Prossima PartitaBasket Cecina VS Oleggio Magic Basket/30 Gennaio 2022/Palasport Franco Poggetti

Contro Omegna una battaglia in salita nel finale

Una buonissima battaglia, ma con qualche black out di troppo. L’Oleggio Magic Basket si arrende alla Paffoni Fulgor Omegna 85-70, dopo aver lottato con energia per quasi trenta minuti.

Omegna in campo con Piazza, Bushati, Neri, Planezio e Balanzoni; per gli Squali il consueto quintetto con De Ros, Giampieri, Del Debbio, Maresca e Riva. I primi punti sono a duello fra Riva e Balanzoni (2-2), Del Debbio da tre mette la prima freccia (4-5), regna l’equilibrio (15-15 tripla di Negri). Sul 17-15 Pastorello richiama i suoi, De Ros e Riva vanno per il 17-20, il primo finale dice 24-24. Romano da tre e Negri con gioco da tre punti vanno per il 30-34, sul 32-36 di Riva è Omegna a chiamare la pausa. E’ di nuovo punto a punto (39-40 Giampieri). Omegna fa un mini break che vale il 43-40 ed è time out per gli Squali. De Ros ai liberi porta i compagni negli spogliatoi sul 47-43.

I dieci minuti di pausa rallentano i biancorossi, Omegna si porta sul 52-43 ed è time out. E’ De Ros a tenere agganciati i compagni (55-49). Per qualche azione non arrivano canestri, poi è Planezio a firmare il 57-49; Negri e Seck tengono lontana la doppia cifra (62-53), Romano spara la tripla (62-57). I padroni di casa poi, approfittando anche di qualche errore ospite, capitalizzano 10 punti consecutivi (72-57, con 66-57 alla fine del terzo quarto). E’ il capitano a rompere il digiuno (72-59). Gli Squali hanno occasione di accorciare, ma i tiri sono davvero sfortunati ed è De Ros a non lasciare a digiuno gli Squali (78-64). Il finale è di Omegna: 85-70.

Fulgor Basket OmegnaOleggio Magic Basket: 85-70 (24-24; 47-43; 66-57)
Omegna: Ramenghi, Jokic, Piazza 2, Santucci 13, Planezio 18, Balanzoni 26, Vujic, Birindelli 4, Marchioli, Neri 3, Taddeo 2, Bushati 17. All. Fioretti.
Oleggio: Negri 11, Maresca, Riva 9, De Ros 22, Ballarin ne, Acconito, Del Debbio 7, Romano 6, Temporali ne, Ponti ne, Seck 6, Giampieri 9. All. Pastorello.

Elena Mittino
Responsabile Ufficio Stampa
Mamy OMB