Prossima PartitaBasket Cecina VS Oleggio Magic Basket/30 Gennaio 2022/Palasport Franco Poggetti

7^ GIORNATA DI CAMPIONATO- DIFESA SUPER: GLI SQUALI ESPUGNANO IL PALATERME!

Difesa eccellente e gioco di squadra in attacco. Sono arrivati così due punti più che preziosi per gli Squali dopo due partite da dimenticare e ancora senza Andrea Marusic. Il dispiacere di non aver conquistato almeno due punti in settimana si è trasformato tutto in grinta e determinazione per la Toscana. Nella settima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket espugna il PalaTerme, finora inviolato, di Montecatini Basketball 63-68.

Montecatini in campo con Meini, Artioli, Centanni, Petrucci e Galmarini, Mamy con Shaq Hidalgo, Calzavara, Gallazzi, Spatti e Colombo. Pronti via 0-5 per gli Squali con Gallazzi da tre (100% per lui con 4/4 e anche doppia doppia, 18 pt e 10 reb) e Spatti (grande prestazione dopo qualche giornata non brillantissima, 14 pt e 11 reb), i padroni ricuciono (4-5), ma il capitano la infila ancora da lontano e Shaq (miglior realizzatore con 23 pt) dall’area (4-10). Montecatini ritrova il canestro dopo quasi due minuti con Centanni (7-10), dopo il 9-12 di Galmarini un po’ di confusione da entrambe le parti in entrambe le parti del campo, poi è Shaq al sesto minuto ad andare al ferro (9-14). Centanni con un 5-0 pareggia a due minuti e 40 dalla fine, Petrucci mette testa avanti, ma risponde Shaq che poi serve il capitano per un’altra bomba (16-19). I primi dieci minuti finiscono in parità con Artioli e Centanni (19-19).  Altri dieci minuti di assoluto equilibrio con il capitano, Shaq e Colombo a rimanere avanti (24-27). E’ ancora Centanni a pareggiare (27-27) dopo due minuti. Ne passano altri due in cui gli Squali non trovano il canestro ma allo stesso tempo non lo fanno vedere neanche ai padroni di casa, finché Spatti e Shaq si portano sul 27-30. Galli e Artioli ribaltano la situazione (31-30) e Penny va al ferro (31-32). Negli ultimi minuti è il solo Meini ad andare a canestro per Montecatini, è battaglia di triple fra lui e Calzavara (38-35), Spatti chirurgico dalla lunetta (38-36), ci pensa Shaq a stare attaccato (39-38).

 

Al rientro dagli spogliatoi non solo gli Squali continuano a difendere splendidamente ma fanno voce grossa anche in attacco: Spatti, Shaq e Colombo costruiscono un parziale di 0-10 che vale il 39-48. Il solito Centanni interrompe il digiuno dopo quasi quattro minuti e lo fa da tre, Galmarini lo segue e si prende anche il fallo (45-48). Ma gli Squali non danno segnali di essere in difficoltà anzi, Spatti bene dalla lunetta, Shaq continua dal pitturato (45-51). Sono loro due a guidare i compagni (48-55). Centanni non sbaglia dalla lunetta, Bolis fa a metà e si chiude con errore dalla lunga sia di Shaq sia di Centanni (51-55). Ultimo quarto abbastanza particolare con diversi minuti senza canestro per gli Squali, che però mettono sul campo una difesa da manuale. Come dopo l’intervallo ecco il parziale, stavolta di 0-7, opera di Calzavara, Shaq e Spatti da tre che vale il 51-62. Quasi due minuti e mezzo di silenzio da entrambe le parti fino alla quarta e ultima bomba di serata del capitano (51-65). I primi punti di casa arrivano dopo altri trenta secondi: Galli 2/2 e Artioli metà (54-65). E’ Galli a togliere la doppia cifra di vantaggio, ma Shaq la rimette (57-67). Mancano poco meno di quattro minuti: un nuovo canestro arriva da Artioli a tre dalla fine, poi Centanni, poi ancora Galli (63-67). Finale un po’ da battiti accelerati, il capitano fa 1/2 (63-68). Mancano quaranta secondi: ancora una volta la grande difesa biancorossa consegna la vittoria, 63-68.

Montecatiniterme BasketballOleggio Magic Basket: 63-68 (19-19; 39-38; 51-55)

Montecatini: Centanni 21, Artioli 8, Meini 8, Mucci ne, D’Andrea 2, Galli 8, Pellegrini ne, Galmarini 9, Petrucci 5, Callara, Soriani ne, Bolis 2. All. Campanella.

Oleggio: Hidalgo S. 23, Hidalgo P. 2, Marotto ne, De Vita, Calzavara 5, Spatti 14, Colombo 6, Gallazzi 18, Corti ne, Lo Biondo. All. Passera.

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

     Mamy OMB