Prossima PartitaBasket Cecina VS Oleggio Magic Basket/30 Gennaio 2022/Palasport Franco Poggetti

26^ GIORNATA, SQUALI FORZA QUATTRO! ROBUR KO IN UN FINALE DI SCINTILLE

Infilata la quarta, consecutiva, per continuare il percorso avviato prima della pausa di Coppa Italia. Nella 26^ giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket batte la Robur et Fides Varese 70-71, al termine di un match combattuto e ancora una volta di un finale punto a punto che ha dato merito alla solidità mentale degli Squali.

 

Mamy in campo con Valentini, Parravicini, Pilotti, Gallazzi e Marusic, Robur con Passerini, Mercante, Planezio, Bruno e Rosignoli. Prima azione da “il capitano è tornato!”, Gallazzi spara da tre, dall’altra parte rispondono Passerini e Bruno, dopo l’8-7 di Maruca Gallazzi, Pilotti e Valentini confezionano l’8-13 che fa chiamare time out a Vescovi. Rosignoli e Caruso tornano a contatto e Planezio da solo si appende al ferro e Remonti richiama subito i suoi (14-13). La Robur alza la difesa, dall’altra parte Hidalgo fa a metà dalla lunetta, chiudono sempre dalla stessa linea Rosignoli e Ivanaj (17-14). Pilotti dalla lunetta e dall’area mette di nuovo testa avanti, è un continuo botta e risposta, Parravicini in cinque secondi ne infila due (23-27). Notizia non bella per gli Squali: Pilotti costretto al riposo per il terzo fallo. Giacomelli fa gioco da tre punti, il capitano spara da tre e poi riceve l’assist d’oro di Marusic e il mini parziale è di 0-8 (25-35). Ivanaj fa gioco da tre, Ponzelletti sforna una tripla delle sue dalla sua mattonella, difesa perfetta del capitano e Parravicini corre a missile dall’altra parte e fa a metà dalla lunetta, all’intervallo è 31-39con i liberi di Maruca.

 

Hidalgo riporta la doppia cifra di vantaggio, Mercante e Bruno accorciano, Valentini tiene le distanze prima buttandosi in mezzo al traffico e poi salvando un’azione un po’ pasticciata con un tiro dalla distanza e Parravicini allunga sempre con assist perfetto di Marusic (37-48). La Robur tiene viva la speranza con Planezio dall’arco e Rosignoli (42-48), gli Squali continuano a fare bene da entrambe le parti del campo e con Parravicini, Hidalgo e Valentini al trentesimo è 49-56. Ultimi dieci minuti di fuoco, le due prime azioni sono due palle perse, Caruso si accende da tre, Planezio la ruba a Marusic (54-56), Ponzelletti perfetto da sotto, Maruca da tre e Rosignoli a metà dalla lunetta azzerano tutto con sette minuti da giocare (58-58). Pilotti spara da tre, ripareggia Rosignoli con gioco da tre punti e poi si accende Planezio che per la prima volta dà un piccolo vantaggio alla Robur (66-61). Giacomelli difesa da manuale, corre da solo in contropiede, Parravicini accorcia ed è time out casa (66-65). Caruso in lunetta non sbaglia, Hidalgo dentro al traffico e Pilotti a metà dalla lunetta pareggia (68-68). E’ ancora Hidalgo a infilare due punti, Maruca in lunetta consegna ancora il pareggio. E’ Pilotti con 1/2 dalla lunetta a consegnare un pezzo di vittoria e dall’altra parte la fa da padrone una super difesa con tre secondi sul tabellone: 70-71.

 

Robur et Fides VareseOleggio Magic Basket: 70-71(17-14; 31-39; 49-56)

Varese: Ivanaj 5, Dal ben ne, Passerini 3, Planezio 16, Assui ne, Mercante 5, Maruca 14, Bruno 5, Calcagni ne, Rosignoli 12, Calzavara ne, Caruso 10. All. Vescovi.

Oleggio: Hidalgo 9, Giacomelli 5, Al Rubeai, Valentini 13, Barcarolo, Parravicini 13, Pilotti 12, Marusic, Gallazzi 14, Bertocchi, Ponzelletti 5, Corti ne. All. Remonti

 

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

    Mamy OMB