Netta sconfitta, la prima così pesante, per gli Squali: nella decima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket perde contro la Fulgor Basket 72-51. Tante le assenze in casa in casa biancorossa, ma di fatto una prestazione con poco smalto, testimoniata da 28 palle perse.

Fulgor in campo con Procacci, Prandin, Scali, Sgobba e Balanzoni; Mamy con De Ros, Romano, Giacomelli, Pilotti e Airaghi. Giacomelli è il primo a forare la retina dall’arco, dall’altra parte si fa sentire subito Balanzoni (3-3); De Ros fa gioco da tre punti e Okeke fissa il 7-10, ma i padroni di casa infilano quattro triple in fila che valgono il 19-10. Capitan Pilotti fa fiatare gli Squali (19-12), ma il primo mini finale è di casa (22-12). Okeke nel traffico, gli Squali mostrano la loro difesa, ma sono un po’ “spreconi” dall’altra parte (24-14 dopo time out di coach Andreazza). Sul 25-16 c’è la fiammata biancorossa: Giacomelli e capitan Pilotti siglano insieme 8 punti e il punteggio dice 25-24. Romano attacca il ferro e tiene le distanze minime (27-26), lo stesso fa Airaghi con un super assist di Airaghi dopo rimbalzo offensivo (29-28) e all’intervallo è 33-28.

Spara da tre De Ros (33-31), poi è parziale 6-0 che vale il 39-31. Okeke e Giacomelli tengono vivi gli Squali (41-35), Prandin rimette la doppia cifra di distanza (45-35) e Pilotti la toglie (45-37). Accorcia anche Romano dall’arco (48-41), ma Balanzoni è una garanzia dall’altra parte e coach Pastorello chiama la pausa (52-41). L’ultimo canestro è di Okeke (52-43). Airaghi, già carico di quattro falli, commette il quinto e conclude la sua partita, gli Squali faticano a trovare fluidità in attacco, continuano a perdere palloni e Omegna ne approfitta costruendo un parziale davvero consistente da 0-13 che vale il 66-43. Giacomelli e De Ros provano a tenere a galla la squadra ma il divario è ampio (70-48) e alla fine dei dieci minuti sono solo 8 i punti dei biancorossi: 72-51.

 

Fulgor Basket OmegnaOleggio Magic Basket: 72-51 (22-12; 33-28; 52-43)

Omegna: Artioli 8, Procacci 15, Zugno, Scali 3, Del Testa 6, Terreni, Segala, Balanzoni 23, Prandin 10, Sgobba 7, Neri. All. Andreazza.

Oleggio: Giacomelli 13, De Ros 11, Panna ne, Okeke 8, Pilotti 9, Somaschini 1, Romano 5, Ghigo, Airaghi, Ielmini 4, Negri ne, Pedrazzani ne. All. Pastorello.

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

    Mamy OMB