Nuovo atto del derby piemontese. Nella decima giornata di campionato di serie B, la terza di ritorno di questa prima fase, l’Oleggio Magic Basket è ospite della Fulgor Omegna domani, sabato 6 febbraio, al PalaBattisti di Verbania alle 20.30. Ennesima battaglia di alto livello: all’andata gli Squali avevano messo un grande sigillo, nel frattempo Omegna, che era ancora a zero punti, ha conquistato vittorie importanti toccando i piani alti della classifica.

A presentare il match il capitano Andrea Pilottii: «Incontriamo una squadra che, con le cinque vittorie consecutive, è tra le più calde del momento, senza dimenticare che è stata attrezzata da subito per essere ai piani alti e puntare al salto di categoria. Omegna è una squadra che ha cambiato molto il suo organico, coach compreso, e che, dopo i problemi legati al Covid, ha trovato consapevolezza ed equilibri e quindi non sarà quella contro cui abbiamo giocato a novembre».

Gli Squali hanno chiaro l’obiettivo: «Sappiamo benissimo che la nostra prestazione passa dal lavoro settimanale e infatti abbiamo lavorato dando ognuno di noi il massimo. Con tutto il massimo rispetto per la nostra avversaria, siamo tranquilli e con la voglia di fare risultato, consapevoli che sia un derby e della voglia di riscatto di Omegna. Sono contento perché stiamo recuperando gli acciaccati, che indubbiamente nell’ultima partita ci sono mancati: quando siamo al completo possiamo vincere con tutti e il campionato lo sta dimostrando».

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

    Mamy OMB