La rimonta del quarto quarto dopo una terza frazione con poca energia non basta agli Squali. Nella sesta giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket si arrende all’Olimpo Alba 86-79.

Alba schiera Danna, Coltro, Hadzic, Antonietti e Tarditi; per gli Squali in campo De Ros, Romano, Giacomelli, Pilotti e Airaghi.

Per la prima volta gli Squali partono in sofferenza (6-2) e coach Pastorello li richiama subito. Tarditi si porta sull’11-4, poi è rimonta biancorossa con Airaghi, Somaschini e tripla del capitano che vale l’11-9. Alba cerca di tenere le distanze, Negri è prima preciso ai liberi e poi fa una sua giocata dal pitturato (19-17). Chiude Tarditi in lunetta: 22-17.

Airaghi accorcia (22-19), Reggiani si fa sentire dall’arco, ma ancora ricuce Airaghi con gioco da tre punti (25-22) ed è time out per Alba. Boglio arriva a una cifra di distanza ai liberi, poi segna dall’area, Coltro tenta la fuga sul 32-27, ma Airaghi e Giacomelli sfruttano bene i giri in lunetta (32-30) e poi ci pensa il capitano con un parziale di 0-5 a consegnare il primo vantaggio agli Squali (34-35). Da qui in poi è battaglia punto a punto fino all’intervallo con gli Squali guidati dal capitano a mantenere, seppur minimo, il vantaggio (42-43).

Dopo la pausa lunga gli Squali lasciano un po’ di energia nello spogliatoio e soprattutto si trovano a fare i conti con un bel carico di falli, fra tutti i 4 di Pilotti e tre di Giacomelli. Antonietti va il 48-43, Negri e Giacomelli stanno lì (48-46), è parziale 8-2 casalingo che vale il 56-48. In questo momento gli Squali hanno l’occasione di mettere la testa avanti (antisportivo subito da Boglio e liberi aggiuntivi dovuti all’espulsione del dirigente di casa), ma i tiri non vanno a buon fine e così gli Squali raggiungo il 56-51. Somaschini spara da tre (58-54), e poi altro report di falli pesante: ne ha 4 anche Negri. Alba infila un parziale di 11-0 che all’inizio del quarto quarto vale il 69-54 con tanto di quarto fallo per Giacomelli. Dopo il time out di coach Pastorello arriva il quinto per Pilotti, Negri prende per mano i compagni e con gioco da tre punti ricuce (71-59). Altre brutte notizie: anche Giacomelli e Negri sono costretti al riposo con cinque falli e sono Ielmini e De Ros a dare una bella scossa con qualche bomba (80-72). Sempre De Ros ricuce ancora un po’ (80-75), ma non arriva la svolta e così è Alba a chiudere col sorriso: 86-79.

 

 

Olimpo Basket AlbaOleggio Magic Basket: 86-79(22-17; 42-43; 63-54)
Alba: Farina ne, Antonietti 14, Danna 14, Castellino 4, Tarditi 10, Cianci 6, Hadzic 13, Coltro 14, Eirale ne, Reggiani 11, Tagliano, Cravero. All. Jacomuzzi.
Oleggio: Ferrari, Giacomelli 5, De Ros 11, Okeke, Pilotti 13, Somaschini 7, Romano, Ghigo, Airaghi 10, Boglio 6, Ielmini 10, Negri 17. All. Pastorello.

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

    Mamy OMB