Buon test per gli Squali contro Vigevano. Questa sera, sabato 7 settembre, l’Oleggio Magic Basket ha preso parte alla IX Festa dell’orgoglio ducale giocando contro la Nuova Pallacanestro Vigevano, che quest’anno non sarà avversaria in campionato (le squadre sono state inserite in gironi differenti). L’amichevole è finita 80-69 con tanti buoni segnali da parte dei biancorossi e un atteggiamento molto positivo in modo particolare dei giovanissimi.

«E’ stata una buona amichevole, in un campo come quello di Vigevano che è complicato anche quando si tratta soltanto di uno scrimmage, ma è stato molto positivo per noi perché i giovani hanno potuto già assaporare quello che potranno poi incontrare durante l’anno, – commenta coach Paolo Remonti – A proposito dei giovani i segnali sono stati ottimi, hanno avuto l’atteggiamento giusto e hanno interpretato i minuti che hanno speso in campo con le giuste determinazione e personalità, tutti aspetti di cui far tesoro per il futuro. Bene anche i senior naturalmente, abbiamo avuto la possibilità di verificare alcuni lavori fatti durante la settimana in palestra. Amichevole intensa, di alto livello nonostante qualche assenza di Vigevano, ma con tutti i contatti veri che possono esserci in una realtà di campionato di serie B e con un fattore campo da non sottovalutare. Abbiamo perso, ma il risultato ora ci interessa relativamente, consolidiamo ciò che di buono abbiamo fatto e andiamo a migliorare gli aspetti che sono stati meno positivi».

Nuova Pallacanestro VigevanoOleggio Magic Basket: 80-69 (16-20; 36-33; 65-52)

Oleggio: Grugnetti 10, Mosele 2, Pelliciari 4, Somaschini 1, Benzoni 11, Testa 11, Garbarini 4, Masella ne, Pilotti 9, Giacomelli 10, Bertocchi 6. All. Remonti.

 

Elena Mittino
Responsabile Ufficio Stampa
Mamy OMB