Lontani da casa, per fare esperienza e crescere. Sono cinque gli Squali che per la prossima stagione 2019/2020 saranno impegnati in altri campionati con un’altra maglia portando con sé tutto il bagaglio messo da parte nella famiglia biancorossa.

Tre di loro sono diretti verso la Lombardia per una stagione da protagonisti in C Silver. Marco Corti, alla piccola classe 1999, Lorenzo Al Rubeai, guardia classe 2001 e Giulio Marotto, play/guardia classe 1999, indosseranno la maglia del Basket Casorate Sempione, formazione che ha scelto tanto di puntare sui giovani e dare loro minutaggio. Marotto è al suo secondo anno lontano dagli Squali: nella passata stagione ha giocato in C gold a Busto Arsizio.

Federico Barcarolo e Christian Franchini invece sono diretti alla Pallacanestro Borgoticino, squadra neopromossa in serie D dopo un campionato di Promozione di alto livello.

La società seguirà da vicino i suoi atleti, certa che sarà un importante percorso di crescita.

 

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

    Mamy OMB