Ultima battaglia fra le mura di casa targata 2018. Per la 14^ e penultima giornata del girone di andata l’Oleggio Magic Basket domani, sabato 29 alle 21, attende al PalaEolo l’Etrusca Basket San Miniato, attualmente la terza potenza del campionato. Gli Squali sono reduci dalla “elettrizzante” vittoria a Cecina, i toscani invece sono incappati in due sconfitte, l’ultima contro Alba.

A presentare la sfida Federico Barcarolo: «Il nostro obiettivo è quello di non farla passare liscia a nessuno, non vogliamo preoccuparci di chi abbiamo davanti, ma di noi stessi e del nostro atteggiamento. Sappiamo che San Miniato è squadra corazzata ma vogliamo che sia una battaglia fino alla fine e soprattutto vogliamo tornare a difendere le mura di casa».

Cecina, iniezione di energia: «Due punti importanti perché finalmente siamo tornati con il sorriso dopo cinque sconfitte, è stato un bel respiro sia per la classifica sia per noi stessi e poi per me due punti che valgono doppio perché a differenza delle altre volte mi sono sentito ancor di più parte di questa vittoria».

“Chicco”, prodotto del settore giovanile: «Da ragazzino sono sempre venuto in palestra per vedere la prima squadra e speravo di poterci giocare un giorno. Sono stra felice di farne parte, sono contento per i due liberi che ho segnato per vincere a Cecina e voglio che siano un punto di partenza per me, per essere sempre più a disposizione dei miei compagni e del coach».

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

     Mamy OMB