E’ finita 68-84 la sfida degli Squali Under 18 Eccellenza contro la Robur Varese. Punteggio un pochino bugiardo perché i biancorossi a poco meno di due minuti dalla fine si sono ritrovati sotto solo i 8 punti. Un canestro “facile” ha dato modo ai padroni di casa di scappare e costruire l’ultimo divario. Al di là del risultato una prova di grande carattere per i ragazzi, che hanno dimostrato di lottare fino alla fine.

Il commento di coach Ale Mattea: “Abbiamo giocato una buona partita, difendendo, provando a fare le cose che abbiamo fatto in allenamento. Siamo stati anche avanti nel terzo quarto e li abbiamo messi in difficoltà. Ho visto carattere e sono molto contento, ci voleva dopo le prestazioni che abbiamo fatto ultimamente. Stiamo crescendo e questo è molto importante”.

Prossimo appuntamento lunedì 10 in casa alle 20 contro Pegli.

Elena Mittino
Responsabile Ufficio Stampa
Mamy OMB