La primissima a scendere in campo per dare il via alla stagione 2017/2018, ha iniziato il suo percorso in salita. L’Under 18 Eccellenza di coach Marco Cattalani per la prima di campionato ha ospitato subito una delle formazioni più “attrezzate” del girone: Biella. 35-78 il risultato finale: al di là dei numeri, una prima sfida che ha dato i suoi piccoli frutti agli Squali, consapevoli che hanno ancora molto da lavorare.

Il commento del coach: “Abbiamo pagato lo scotto di un campionato cui dobbiamo ancora adeguarci per ritmi e mentalità, ma considerando di avere affrontato una delle big di questo campionato ci sono stati comunque buoni spunti per atteggiamento e progressi rispetto alle amichevoli. Serve tempo, – prosegue – per amalgamare i nuovi, ma abbiamo molto margine, se non per colmare il gap fisico e di talento, sicuramente per dimostrare che a questi livelli ci possiamo stare e possiamo competere“.

Prossimo impegno giovedì 5 ottobre alle 20 in trasferta contro Pms Moncalieri.

OleggioBiella 35-78: (13-19, 14-32, 29-48)

Oleggio: Garagiola 4, Lo Sasso 2, Al Rubeai 2, Barcarolo M., Barcarolo F. 17, Vanoli, Frison 2, Gioia, Sonzogni, Campanella, Franchini 8. All. Cattalani.

Biella: Artuso 9, Raise 5, Squizzato 6, Zimonjic 2, Chiantaretto 4, Bertetti 14, Zini 13, Rajacic 10, Blair 6, Bianco, Cerri 4, Bassi 5.

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

Mamy OMB