Prossima PartitaBasket Cecina VS Oleggio Magic Basket/30 Gennaio 2022/Palasport Franco Poggetti

17^ GIORNATA- QUANDO L’EMERGENZA CHIAMA GLI SQUALI RISPONDONO:  BATTUTA EMPOLI!

Due punti più che preziosi in una sfida piena di insidie. Nella 17^ giornata di campionato, seconda del girone di ritorno, l’Oleggio Magic Basket batte Use Empoli 76-70 arrivando a un soffio da ribaltare la differenza canestri (andata 72-62). I Biancorossi hanno saputo fare gruppo in una situazione di emergenza: Spatti ancora out per alcune giornate, a lui in aggiunta De Vita per influenza, coach Franco Passera espulso prima dell’intervallo e Colombo costretto alla panchina per un infortunio alla caviglia ma che in venti minuti è stato esplosivo. E una scorpacciata di falli.

Mamy in campo con Hidalgo Shaq, Calzavara, Marusic, Gallazzi e Colombo, Empoli con Giannini, Giarelli, Sesoldi, Terrosi e Giancarli. Gli ospiti “salutano” con due triple di Giannini che pareggiano il 6-3 di Shaq, Colombo e Marusic (6-6), ma proprio gli ultimi due raddoppiano subito (12-6). Terrosi va bene in lunetta, Colombo in difesa è insuperabile e anche dall’altra parte totalizza (all’intervallo già in doppia doppia) per il 16-8. Terrosi e Giarelli ricuciono, Marusic in forma spara la prima tripla, Sesoldi la restituisce (19-16) e poi Giarelli fa gioco da tre punti per il pareggio; primo finale punto a punto, Terrosi da tre mette testa avanti, ma Penny in un amen sfrutta l’ultimo secondo (25-24). Giarelli va di nuovo in vantaggio, ma solo dopo una stoppata di Shaq, Marusic pareggia (26-26) poi riposa un pochino carico di tre falli, si procede punto a punto con il gioco spesso fermo per falli fischiati agli Squali. Shaq, Colombo e Gallazzi danno ossigeno mentre i padroni toccano il massimo vantaggio di serata con Raffaelli prima e Sesoldi in lunetta poi (32-37). Il capitano accorcia a un possesso prima di un finale più che concitato: coach Franco Passera viene espulso dagli arbitri che poi concedono un po’ troppa lotta sotto canestro e Colombo a confronto con Sesoldi è costretto a uscire per una scavigliata. Inizia l’emergenza, ma Lo Biondo chiude sul 38-40.

I fratelli Hidalgo alla ripresa si portano avanti (42-40) e poi Shaq va per il 46-42, Raffaelli accorcia, ma due bombe di Calzavara e Gallazzi danno ampio respiro agli Squali (52-45). Triple ancora protagoniste con Marusic per il vantaggio in doppia cifra (57-47) e Giannini subito pronto a ricucire. Shaq ruba palla e va al ferro (59-50), tra gli ospiti è il giovane Raffaelli a stare lì (61-55). Il capitano è decisamente in partita, prima spara da tre e nell’azione dopo si prende anche il tiro in più anche se non a buon fine (66-55), allo scadere tripla di Giannini (66-58). Sesoldi accorcia con due tiri consecutivi che portano coach Remonti al time out (66-62), Gallazzi dall’arco allo scadere dei 24 sbaglia, ma c’è pronto Calzavara a correggere, Gallazzi e Shaq dalla lunetta bene a metà (70-62), Marusic sancisce il break di 6-0 (72-62).  Giarelli prova a ricucire (74-66), mancano pochi secondi e gli Squali fanno del loro meglio per gestire il vantaggio e per un soffio non ribaltano anche la differenza canestri. L’ultimo tiro è di Calzavara (76-70).

Oleggio Magic Basket – Empolese Basket Empoli: 76-70 (25-24; 38-40; 66-58)

Oleggio: Hidalgo S., 17, Hidalgo P. 4, Marotto, Franmchini ne, Barcarolo ne, Calzavara 7, Marusic 17, Colombo 14, Gallazzi 13, Corti ne, Lo Biondo 4. All. Passera.

Empoli: Giannini 15, Sesoldi 13, Potì ne, Terrosi 11, Giarelli 11, Falaschi ne, Raffaelli 12, Landi ne, Baparapè 3, Maltomini ne, Antonini, Giancarli 5. All. Bassi.

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

     Mamy OMB