Prossima PartitaBasket Cecina VS Oleggio Magic Basket/30 Gennaio 2022/Palasport Franco Poggetti

10^ GIORNATA- SERATA DEI “RECORD”: PUNTEGGIO A TRE CIFRE E QUARTA VITTORIA IN FILA!

 

Si doveva essere concentrati soprattutto mentalmente, perché contro squadre più deboli sulla carta ma che di fatto lottano fino alla fine per conquistare punti, inciampare è facile. E invece primo storico “centello” e prima volta in serie B con quattro vittorie in fila. Nella decima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket congeda Livorno 101-70 e per altri sette giorni tiene bene saldo il quinto posto in attesa del big match contro la Fiorentina.

 Mamy in campo con Hidalgo Shaq, Calzavara, Gallazzi, Spatti e Colombo, Livorno con Giampaoli, Bastoni, Mastrangelo, Ciampaglia e Giorgi. Equilibrati i primi minuti di gioco con Shaq, Calzavara e Colombo da un lato e Mastrangelo, Ciampaglia e Bastoni dall’altro (6-6); gli Squali con Gallazzi e Colombo non sbagliano un colpo anche se in difesa non sono subito serratissimi e concedono (14-14). È Calzavara da tre e Gallazzi da solo a segnare il primo allungo (19-14). Mastrangelo da due, De Vita infila la prima tripla di stagione (24-16), Shaq chiude i primi dieci minuti sul 24-18. E’ un 7-0 tutto a firma di Penny Hidalgo a far scappare gli Squali (31-18), Mastrangelo e Giampaoli provano (31-22), ma Spatti e Shaq tengono le distanze (35-22). Livorno riesce a strappi, Spatti e Lo Biondo vanno sul +16 (40-24). Gli Squali mostrano la loro difesa e dall’altra parte riescono a far girare la palla con Colombo dalla sua postazione e al ferro, Gallazzi da tre (48-31). La sirena dell’intervallo segna il 52-35.

Al rientro Gallazzi piazza subito la tripla (55-35), Calzavara bene in lunetta, Shaq al ferro (59-40). E’ Giampaoli a provare a sbloccare la situazione con due triple in fila (59-43), Mastrangelo dal pitturato e Ciampaglia a metà dalla lunetta rientrano un po’ (59-46), ma dopo qualche momento di pasticcio è Colombo a violare di nuovo la retina con Spatti a seguirlo (63-46). Tra le fila avversarie Ciampaglia e Bastoni ci provano, Lo Biondo e Penny sono pronti dall’altra parte (70-55). Colombo firma il 4-0 che vale il 74-55, da Livorno sono i soliti a crederci nonostante le ampie distanze (76-59), gli Squali non perdono la concentrazione, Gallazzi ne serve ancora una da tre, Shaq ai liberi non fa muovere nemmeno la retina tanta è la precisione, Colombo sotto canestro è una garanzia (83-62). Bastoni e Ciampaglia ci provano dalla linea della carità (85-65), Penny nel traffico, Spatti dall’arco (90-65); a partita ormai “decisa” gli Squali rimangono pienamente in partita, dimostrando maturità,

attenzione e determinazione, i fratelli Hidalgo alternano i canestri per il 95-67 e poi per il 99-69. Marotto dalla linea della carità è autore del primo “storico” 100 per la Mamy e mette anche il secondo (101-69), Livorno in lunetta ne fa uno (101-70), l’ultimo minuto è gestito dagli Squali più giovani.

Oleggio Magic BasketLiburnia Basket Livorno: 101-70 (24-18; 52-35; 70-55)

Oleggio: Hidalgo S. 18, Hidalgo P. 18, Marotto 2, Barcarolo, De Vita 3, Calzavara 7, Spatti 11, Colombo 16, Gallazzi 19, Corti, Lo Biondo 7. All. Passera.

Livorno: Bernardini ne, Ferretti, Giampaoli 18, Brunelli 1, Pantosti ne, Ciampaglia 15, Giorgi 5, Mangoni, Batori 2, Bastoni 10, Mastrangelo 19. All. Pardini.

 

Elena Mittino

Responsabile Ufficio Stampa

     Mamy OMB